Presto o tardi questo sito non sarà piú accessibile.
Il suo contenuto é disponibile al nuovo indirizzo www.funsci.it dove continuerà la sua attività.

IL SITO DELLO SCIENZIATO DILETTANTE

Home Informazioni Avvertimenti Firmate l'Album Altri Siti Scaricate
Riconoscimenti Collaboratori Banner Guardate l'Album Notizie Scientifiche Scheda di Valutazione

SCHEDE TECNICHE

 

DIVULGAZIONE SCIENTIFICA:


APPROFONDIMENTI:  


ATTENZIONE: leggi la nostra pagina di Avvertimenti

 

In questa sezione, curata dal Dr. Giovanni Pietro Sini, sono descritti interventi su componenti ottici e meccanici di microscopi per valutarne la qualità, per ripararli o per migliorarne le prestazioni. Per informazioni o chiarimenti, puoi rivolgerti all'autore:

Indirizzo:
Dr. G. Pietro Sini
Via D'Azeglio, 5
40017 - S. Giovanni in Persiceto (BO)
051 - 68 10 849 Studio
339 - 71 54 957 Cell.
0463 - 90 30 86 in Estate

 

"
  Indice delle Schede Tecniche

Questo indice serve per facilitare la ricerca delle schede di questa raccolta.

Schede Tecniche 1 - 5 (obbiettivi)
“Questo si smonta cosi …  − Quel difetto si può rimediare in questo modo …" − L’esperienza di qualcuno può essere utile a chi si trova davanti un certo problema. Una specie di banca dei rimedi …

 

Schede Tecniche 6 - 10 (stativi)
Bisogna occuparsi anche di stativi. Ma sono troppi i modelli in circolazione e troppo diversi fra loro. Impossibile pensare ad una rassegna esauriente. Contentiamoci di studiare, uno per uno, quelli che ci càpitano fra le mani.

Schede Tecniche 11 - 15 (4 obbiettivi ed un tubo trinoculare)
Queste schede riguardano 4 obbiettivi: Leitz Fl 50x/0,85; Carl Zeiss Jena Apochromat 40/0,95; Nikon Plan Apo 40/0,95; Pl 60/0,85 e un tubo Nikon trinoculare.

Schede Tecniche 16 - 20
Due obbiettivi (Zeiss e Reichert), due stativi (Reichert) e un dispositivo di messa a fuoco (Wild).
Schede Tecniche 21 - 25
Tre obbiettivi, i diaframmi a iride, la focalizzazione in uno stereomicroscopio.

Schede Tecniche 26 - 30
Non di soli obbiettivi vive l’uomo … Quando si devono smontare le parti meccaniche di uno stativo per la pulizia o la lubrificazione, è facile perdere l’allineamento di qualcosa. Ed allora ci vuole …

Schede Tecniche 31 - 35
Il fascino dello strumento antico …
E la soddisfazione di smontarlo, per capire come funziona e come si può rimetterlo in piedi …
Anche un illuminatore per l’episcopia può diventare una miniera di sorprese.

Schede Tecniche 36 - 40
- Corredo di OBBIETTIVI Turi Plan APO (fabbricati in Estremo Oriente)
- OBBIETTIVO Zeiss Ober. “NEOFLUAR Ph3 100/1,30 Oel 160/- Germany"
- OBBIETTIVO Zeiss Jena “HI 90/1,25 160/0,17”
- Un esempio di “VITE MICROMETRICA” Stativo “da viaggio”, Lomo MБИ-4
- Stativo biologico monoculare a tubo diritto COOKE, THROUGHTON & SIMMS, LTD

Schede Tecniche 41 - 45
Un esempio di sistema episcopico fondo chiaro - fondo scuro, uno stereoscopico Greenough - zoom ed altre cose …

Schede Tecniche 46 - 50
I tubi porta-oculari: un mondo di problemi e di soluzioni tutto da scoprire. Ognuno con vantaggi e svantaggi. Altri tubi sono descritti nelle schede n° 15 (Nikon, ergonomico), n° 19 (Reichert, Zetopan), n° 31 (Leitz, Ortholux), n° 33 (Anonimo), n° 41 (Leitz, Ergolux) e n° 46 (Stativo anonimo).

Schede Tecniche 51 - 55
Obbiettivi per DIC, lenti chimicamente instabili, stativi di oltre un secolo fa ma perfettamente funzionanti … un po’ di tutto.

Schede Tecniche 56 - 60
Gioie e dolori del riparatore di microscopi. Un prisma malamente spessorato con pezzi di plastica, doppietti alterati, obbiettivi pieni d’olio, Polaroid scollati … Non ci si annoia. Basta avere un po’ di pazienza...

Schede Tecniche 61 - 65
Un super-microscopio da mezzo quintale ed un mazzolino di
obbiettivi assortiti. Il mondo della microscopia è proprio sconfinato.

Schede Tecniche 66 - 70
Prendendo spunto da un vecchio stativo biologico, capire come si fa ad ammansire un tubo bioculare sporco e fuori centro. Occorre sapere a priori quale è la funzione dei vari prismi in vista dell’allineamento.
E poi, uno stereoscopico con revolver orizzontale e vari altri marchingegni.

Schede Tecniche 71 - 75
Un metodo alternativo per la centratura degli obbiettivi (scheda n° 72), qualche accorgimento per allineare un microscopio stereoscopico CMO a mezzo di un collimatore semplice (scheda n° 74) e vari obbiettivi, antichi e recenti, con qualche indicazione sull’uso del reticolo (scheda n° 75, figg. 1437/1449).
Schede Tecniche 76 - 80
Qualche obbiettivo zoppicante, uno stereoscopico di lusso pluriaccessoriato e qualche componente speciale.
Schede Tecniche 81 - 85
Stativo bioculare MEOPTA, Obbiettivi PlanApo TURI, Obbiettivo Leitz Ultropak 22, Obbiettivo Zeiss Winkel acrom. 40/0,65-160/0,17, Obbiettivo Zeiss Jena HI 90/1,30-160/0,17 (Lo = 32).
Schede Tecniche 86 - 90
Obbiettivo Leica 100/1,25-∞/0,17, Obbiettivo HI Leica C Plan 100x/1,25-∞/0,17, Oculare Zeiss W. CPl 10×/18 Portatori di occhiali, Obbiettivo Zeiss Jena Apo 20/0,65-160/0,17, Obbiettivo Leitz Pl Apo Oel 160×/1,4 ∞/0
Schede Tecniche 91 - 95 zz_new_02.gif (2858 byte)
Obbiettivo apocromatico Lomo "20/0,65", Obbiettivo Leitz "EF 100/1,25-0,60 OEL - 160/0,17", Tubo bioculare Reichert per stativo Polyvar, Obbiettivo Zeiss W. Planapo 40/1,0 160/- con iride, Stativo monoculare diritto Koristka

 

VISITA ANCHE LE ALTRE CATEGORIE:

DIVULGAZIONE SCIENTIFICA:
Esperimenti scientifici - Ottica - Microscopia - Osservazioni con il microscopio - Articoli Accessori

APPROFONDIMENTI:
Microscopia ottica - Esperienze di ottica - Scienze naturali - Schede tecniche

 

Google
Cerca nel Web Cerca in: www.funsci.com

 

All'Home Page


← Torna all'indice di FSG

 

Torna all'Inizio