All'indice di Fun Science Gallery

 

"MICROSCOPIO STEREOSCOPICO" COSTRUITO DA:

VITTORIO VOLTA

novembre 2005

 


Mi chiamo Vittorio Volta. Ho completato questo microscopio nel settembre del 2005. Ho voluto costruire questo strumento per cimentarmi nel campo della meccanica di cui ero completamente a digiuno. La costruzione di questo strumento è stata un po’ laboriosa, ma ne è valsa la pena. Ad un certo momento, pensavo di non farcela e volevo abbandonare i lavori, ma poi un po' alla volta sono riuscito a superare le difficoltà e ce l'ho fatta.

Mi è piaciuto sperimentare queste tecniche per me nuove. Si tratta di un vero e proprio mestiere che richiede molta attenzione e precisione. Prima di lavorare un pezzo, bisogna stabilire l'ordine delle operazioni. Per poter realizzare alcune lavorazioni, ho dovuto comperare strumenti adatti che non avevo quali lo squadro, delle lime, i maschi per filettare, il giramaschi. Avevo già il calibro, la sega da ferro, la morsa e il trapano a colonna. Quest'ultimo attrezzo mi è servito molto in questa realizzazione.

Ho comperato il binocolo compatto (quello che sta di sopra) spendendo 20 euro. E' un binocolo tascabile che funziona bene e che spesso porto con me. La lente "obiettivo" del microscopio l'ho ricavata da un vecchio binocolo.

Il microscopio funziona molto bene e fornisce immagini molto più nitide di quanto mi aspettassi. Il sistema di messa a fuoco lavora molto bene, è scorrevole e affidabile.


 

Figura 1 - Il microscopio visto di fronte.

Figura 2 - Il microscopio visto di fianco.

 

 


All'indice di FSG  All'inizio dell'articolo